Siti web sostenibili, una guida

Da Mightybytes, un’agile guida da seguire per lo sviluppo di un sito web sostenibile. Di seguito i punti principali:

1. Findability
Ovvero farsi trovare in modo veloce e immediato sul web. Il contenuto facile da trovare utilizza meno risorse. Seguendo le migliori pratiche SEO, è possibile attrarre più velocemente utenti in target e profilati.

2. Usability
I siti Web facili da usare aiutano gli utenti a svolgere rapidamente e in modo semplice la navigazione. Più velocemente gli utenti possono raggiungere i loro obiettivi (compilare una form, completare un acquisto, ecc.), meno energia viene sprecata.

3. Performance
La velocità delle pagine di un sito è un fattore fondamentale per ridurre il tasso di abbandono: alcuni studi hanno dimostrato che la maggior parte degli utenti abbandona una pagina che non si carica in meno di due secondi. È anche un fattore di ranking per l’algoritmo di ricerca di Google, il che significa che un sito ben ottimizzato si posiziona meglio nei risultati di ricerca. Inoltre, i siti che caricano più velocemente solitamente pesano meno e consumano meno energia.

4. Green Hosting
Infine, la cosa più importante che puoi fare per ridurre l’impatto ambientale del tuo sito Web è alimentarlo con energia rinnovabile. L’utilizzo di un host web verde può ridurre drasticamente le emissioni di CO2 legate alle prestazioni del tuo sito.

Leggi la guida completa

Business vector created by freepik – www.freepik.com

Iscriviti alla newsletter

Fai crescere il tuo business

Offriamo un servizio di comunicazione digitale completo che va dalla creazione del sito web allo sviluppo di una strategia di web marketing e di posizionamento sui motori di ricerca.

Altri articoli dal nostro blog

Vedi tutti